Control box per Beverage mono e bidirezionali








Con questo box è possibile usare 3 Beverage bidirezionali e due mono. Il funzionamento è molto semplice: il commutatore seleziona nella posizione 1 la Beverage bidirezionale che quando non è alimentata riceve in direzione nord-ovest, nella posizione 2 rimane selezionata la stessa ma viene inserita nel cavo coassiale anche l' alimentazione che fa scattare il relè nella scatola all' altra estremità così da invertire la direzione. Nella posizione 3 viene selezionata la Beverage che riceve a nord-est e nella 4 viene inviata la tensione che fa invertire la ricezione andando quindi a sud-ovest. Idem per la posizione 5 che presuppone un' antenna direzionata a est di default, la quale viene invertita commutando in posizione 6. Nelle posizioni 7 e 8 sono previste due Beverage monodirezionali, che pertanto non saranno alimentate.

Per evitare problemi consiglio di inserire un fusibile sui 12 V perchè nel caso venisse inserita per errore una Beverage monodirezionale al posto di una bidirezionale, la tensione andrebbe in corto a causa del trasformatore di impedenza nella scatola in fondo al cavo nel quale non deve mai passare una corrente continua.

Le antenne sono selezionate da un commutatore qualsiasi di basso costo perchè il segnale ricevuto passa attraverso dei relè, che consiglio di usare a due scambi mettendoli in parallelo, in modo da ridurre le possibilità di falsi contatti. Ovviamente i relè saranno sigillati e di buona qualità.
Un led per ogni posizione del commutatore indica l' antenna connessa al momento, il led vicino all' induttanza segnala solo la presenza della tensione per invertire la direzione, è possibile ometterlo ma in caso di verifica del funzionamento può tornare utile.

Per commutare ricezione/trasmissione ognuno si regolerà come crede, io suggerirei di usare un pedale che faccia scattare un relè a 4 scambi per dare il PTT alla radio, al lineare, per staccare le Beverage dal ricevitore (eventualmente mettendole a massa) e per dare o togliere alimentazione a un eventuale X-Phaser incaricato di cancellare il QRM locale.

Torna alla home page