Avvolgimento trasformatori in ferrite


Per ottenere le migliori prestazioni da un trasformatore di impedenza avvolto su toroide o ferrite binoculare occorre provarlo su un carico che abbia la stessa impedenza della Beverage, tipicamente 450 Ohm, che in questo caso ho costruito con una resistenza chiusa nella scatoletta nera con le boccole.



I coccodrilli sono ovviamente collegati all' analizzatore MFJ-259 che in questo caso mostra un discreto adattamento: l' impedenza che il trasformatore fa vedere vicina a 50 Ohm e il trasformatore sembra coniugare bene il carico da 450 Ohm.

E' possibile anche misurare le perdite di una coppia di trasformatori: basta unire i due avvolgimenti da 450 Ohm come in questa immagine:



poi usare l' analizzatore come generatore di segnale iniettando in questo caso 1.830 KHz nel lato a 50 Ohm di uno dei due trasformatori, e un piccolo carico fittizio (che qui vediamo composto da alcune resistenze per un totale di 50 Ohm) connesso al lato a 50 Ohm del secondo trasformatore. Con l' oscilloscopio si pu visualizzare l' ampiezza del segnale in parallelo al carico fittizio, che in questo caso praticamente identica a quella del segnale in ingresso.







Torna alla home page